Sei brutta, fai schifo! -La cattiveria della rete e dei Social, che possono uccidere.

em ford

Sei bellissima, wow, quanto mi piacerebbe conoscerti!”, con milioni di like al seguito.

Un istante dopo: “Fai schifo, sei orribile, guarda la tua faccia, è un tappeto di brufoli schifosi, sei disgustosa!”.

E’ ciò che è capitato a Em Ford, una blogger inglese incappata nella spiacevole esperienza di essere se stessa. Solo unicamente se stessa.

Questa bellissima 23enne si è ritrovata vittima di una pioggia di insulti sulla rete, dopo aver mostrato il suo vero volto al pubblico.

Era stanca di apparire perfetta (Em ha un blog dove le donne vengono istruite attraverso dei Tutorial a truccarsi per differenti eventi al fine di apparire più belle), così ha mostrato cosa c’era sotto il trucco.

E tutte le persone che prima lodavano il suo operato con esaltazioni e complimenti, improvvisamente le si rivoltano contro, perché così com’è è brutta, tutta piena di acne, una vistosa acne che le ricopre il volto e che la rende schifosa agli occhi degli altri.

Allora mi chiedo, perché apparire è tanto importante?

Vedo costantemente in rete, soprattutto sui social, foto perfette ritoccate all’inverosimile, quasi come a far passare il messaggio che per essere giuste, idonee, per gli amici che guardano il nostro profilo, si debba necessariamente essere anche con la pelle di porcellana, ben vestite, magre, con i denti perfetti.

Chi se ne importa se poi, chiuso l’uscio di casa, siamo quello che realmente siamo, piene delle nostre insicurezze, piene di difetti, con l’alito al mattino puzzolente e i capelli arruffati, sudate all’inverosimile e scontrose, bruciamo le padelle nonostante quindici puntate di Masterchef, altro che Party mondani e champagne in compagnia!

Poi apri i giornali e ti deprimi: sederi scolpiti, esibiti con gran disinvoltura al mare, da vip (donne) che nonostante quattro figli sono tornate subito in forma, e il giornale lo rimarca perché ci tiene che tu, donna sappia che è necessario essere in forma sin da subito, devi scorazzare facendo zumba con il passeggino per strada così perdi calorie, guai a te se hai un po’ di cellulite, perché per le tue foto non puoi permetterti l’uso di Photoshop che costa migliaia di Euro e che solo quelle vip possono permettersi.

E’ pericoloso essere se stessi, questo è lo scotto da pagare per chi pretende la perfezione…

Se non altro una cosa positiva in tutta questa vicenda c’è: Em è stata contattata dal canale You Tube, che le ha chiesto di mostrare la sua arte di trasformare un volto sfigurato come il suo in quello di una ragazza bellissima, riscuotendo successo e acquisendo maggiore visibilità.

In qualche modo è stata ripagata dei suoi sforzi, e la pubblicità negativa le ha giovato.

Come dice il famoso detto: “Bene o male che se ne parli, l’importante è che se ne parli!”.

A presto,

Letizia T.

Photo: Em Ford

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...