Pensiero del giorno #1301

Potrebbe essere un primo piano raffigurante 1 persona

I rapporti umani sono così dannatamente imperfetti e sopravvalutati.
In ogni momento ci preoccupiamo di fare il bene di qualcun altro, e poche volte il nostro.
“Mi starò aprendo troppo?”
“Soffrirò se mi dono più del dovuto?”
“Starà con me ma penserà ancora a qualcun altro?”
“Mi amerà nonostante i miei chili di troppo, o i miei difetti? “
Non facciamo che porci le stesse domande.
Cambiamo in direzione degli altri, pretendendo che ci completino, e poi ritorniamo ad essere gli stessi di prima, con i medesimi dilemmi, al termine delle delusioni.
Credo che dovremmo contare sugli altri il meno possibile.
Stare al fianco di qualcuno, è di gran lunga meglio che dipendere da quest’ultimo.

Letizia Turrà