L’amore non lo puoi spiegare.

 

Immagine correlata

 

L’amore non lo puoi spiegare.

Chi mai potrebbe riuscire a spiegare cosa percuote gli animi fino a farli sentire in balìa della più cupa incertezza e del dolore più sordo; chi mai potrebbe spiegare cosa rende le notti così difficili da dormire e il cuscino umido per via delle lacrime inghiottite; chi mai potrebbe spiegare cosa fa sanguinare e sentire così fragile da avere il dubbio che da un istante all’altro potresti spezzarti in due; chi può spiegare la volubilità nei secoli di un tale “sentire” che non ha limiti di spazio, né di tempo.

L’amore non si può spiegare.

L’amore arriva.

L’amore lo avverti sottopelle.

L’amore distrugge tutte le tue consapevolezze.

L’amore abbatte i luoghi comuni e quelle mura possenti di moralità.

L’amore fa male, fa perdere sangue.

L’amore è il gancio di salvezza in mezzo a un mare vastissimo.

L’amore è l’unica cosa che valga la pena vivere davvero, fino in fondo, procurandosi ferite.

Letizia Turrà, aforismi estemporanei

 

(link per acquisto: https://www.amazon.it/Aforismi-estemporanei-Letizia-Turr%C3%A0-ebook/dp/B07FR6PK8X)

photo: Stefan Rappo

 

2 pensieri su “L’amore non lo puoi spiegare.

Rispondi a Francesco Costantino Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...