FESTIVAL DEL COLORE DI RAFFAELLA, UN’EDIZIONE…INDIMENTICABILE!

parete.jpgandrea.jpgginevra

“I bambini sono come i marinai: dovunque si posano i loro occhi, è l’immenso.”
(Christian Bobin)

Ibra.jpg

Non è strana la vita a volte?

Lo dico perché ho riflettuto tanto questo week end in cui sono stata a contatto con i bambini.

Ho fotografato i loro volti sorridenti e imbrattati di colore (alcuni fra loro erano pieni fino al midollo!), cercando di coglierne l’essenza, la vitalità.

Ho compreso che eravamo lì tutti insieme, per creare qualcosa di importante, e per il desiderio di colorare una vita ormai spenta dalla routine e dagli arrovellamenti quotidiani di noi genitori.

Pensate che bello…nella corsa a ostacoli della vita, siamo riusciti a fermare un’istante prezioso, che non ritornerà. Sarebbe doveroso ricordarsene sempre, ogni volta che incontriamo il volto di qualcuno.

C’è sempre un segno tangibile della nostra presenza impermanente in ciascuno.

Questo Festival era nato per mezzo della forza di madri speciali e compaesani volenterosi molti anni orsono. Una persona in particolare, Raffaella, che ci ha lasciati. Non ho mai avuto l’onore di conoscerla, ma so che era molto amata nella nostra piccola comunità e quindi questo Festival del Colore è dedicato a lei, alla sua famiglia, a suo marito Franco e ai loro splendidi figli.

Quanto coraggio occorre per andare avanti nonostante una persona ti manchi così tanto…ci penso ogni giorno a mettermi nei panni di un altro quando penso a questa cosa.

Sono senza dubbio i sorrisi dei tuoi figli a farti scegliere di proseguire, andare avanti, percorrendo ogni giorno quel passo verso il vostro futuro e colorando quegli stessi giorni insieme ai tuoi bambini, senza dimenticare che anche tu sei stato bambino un tempo.

Vorrei ringraziare tutti, ma proprio tutti coloro che hanno partecipato a questo evento a partire dal Comune di Tromello, la Biblioteca, i fumettisti e gli artisti (tra i migliori in Italia), i Volontari, la ProLoco e la Sodexo e tutti gli altri, che hanno dato a questo Festival una ragione per vivere con gioia la vita “a colori”.

Un pensiero è stato rivolto anche alle vittime del terremoto che ha scosso il Centro Italia lo scorso agosto, devolvendo le offerte dei cittadini che hanno “acquistato” un ritaglio dei disegni dei nostri illustratori.

Infine un abbraccio grande va ai nostri protagonisti…I BAMBINI! Senza di loro tutto questo non sarebbe stato mai possibile.

Vi aspettiamo il prossimo anno, non mancate!!!

Letizia.jpgcarlotta

A presto, Letizia T.

IMAGE CREDITS: Letizia Turrà (2016)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...